TAMPONATA

Come tutti ricorderanno, la selvaggia Lucarelli aveva scatenato un putiferio nella trasmissione televisiva "Ballando" attaccando la cantante Mietta rea di avere messo in pericolo la sua salute per non essersi vaccinata. Le sue parole erano state molto chiare: "io non sono disposta a lavorare con continuità, a vicinanza stretta, con persona che non si vaccina". Lo stesso concetto peraltro la Lucarelli lo va ripetendo fino alla noia in tutte le sue apparizioni televisive e nei suoi cinguettii quotidiani: "i no vax sono un pericolo e da essi bisogna stare lontani e io non voglio stare a stretto contatto con persone che non sono vaccinate". Ieri però la medesima terrorizzata giornalista post-moderna, dimenticandosi evidentemente dei gravissimi pericoli, ha pensato bene nientemeno che recarsi alla manifestazione dei no vax al Circo Massimo buttandosi in mezzo ad una folla di migliaia di non vaccinati tutti assembrati e senza mascherine. La giustificazione che la stessa ha dato del suo gesto temerario è che voleva chiedere a ciascuno dei manifestanti "perché è qui oggi?" , come se già non lo sapesse lei e tutto il resto del mondo. Risultato: pare che uno dei manifestanti l'abbia riconosciuta e aggredita a testate, anche se guardando il video che la Lucarelli ha pubblicato su Twitter il manifestante esagitato la testata l'ha data in realtà alla telecamera facendosi pure male. Ci auguriamo allora che l'improvvida sfida al virus l'abbia risparmiata dal contagio e che il suo tampone oggi risulti negativo, e visto l'accaduto esprimiamo inoltre piena e incondizionata solidarietà a tutte le telecamere d'Italia.

Ugo Antani



0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti